L’autoabbronzante

Se non hai il tempo di esporti al sole ma non vuoi rinunciare all’abbronzatura, una valida alternativa, a mio parere, è l’utilizzo di prodotti autoabbronzanti… ed oggi ti darò alcuni consigli flash per ottenere un risultato impeccabile!

Scelta del prodotto: questo passaggio è molto importante. In commercio esistono diverse tipologie di autoabbronzanti, crema, gel, latte, mousse e spray. Per chi ha la pelle piuttosto secca è consigliabile utilizzare la crema o il latte, mentre gel, mousse e spray sono più adatti a persone con la pelle grassa.

Preparazione della pelle: prima di iniziare l’applicazione si consiglia di fare una doccia ed eseguire uno scrub su tutto il corpo, insistendo soprattutto su gomiti, ginocchia e talloni dove la pelle è più spessa.

Applicazione del prodotto sul corpo: ti consiglio di partire dai piedi e salire verso il resto del corpo. Applica poco prodotto per volta e lavora su porzioni ridotte per evitare la formazione di macchie. Su gomiti, ginocchia e talloni devi sfumare maggiormente il prodotto per evitare che assumano una colorazione innaturale.

Applicazione del prodotto sul viso: per quanto riguarda il viso puoi stendere il prodotto dal centro verso l’esterno. Sfuma bene il contorno occhi ed evita le sopracciglia. Applica poco prodotto per volta, considera che viso e collo assorbono più facilmente e tendono a scurirsi più velocemente.

N.B. Al termine dell’applicazione lava bene le mani e le unghie per evitare che rimangano macchiate. Aspetta finché il prodotto non sarà completamente assorbito prima di vestirti. E non lavarti subito dopo l’applicazione.

Se vuoi continuare a ricevere consigli e trucchi sulla cura della pelle puoi scrivere a info@topskin.it. Tutto in maniera assolutamente GRATUITA!

 

Marcella Gervasi

 

centro-estetico-top-line-rende-cosenza-autoabbronzante

Rispondi

×
Ciao,
siamo qui per rispondere alle tue domande.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: