I segreti per essere ‘fresca come una rosa’ con una temperatura di 40°

Fa molto caldo e ogni donna, probabilmente, guardandosi allo specchio nota:

– le rughe approfondite (magari dal trucco impiastricciato col sudore);

– un colorino grigio-giallo;

– palpebre gonfie modello rospo.
… visto che tutte noi donne ci vogliamo vedere sempre belle e desideriamo sentirci a nostro agio in ogni momento, oggi ti svelo 2 segreti che ti aiuteranno ad essere ‘fresca come una rosa’ nonostante una temperatura di 40°!

 

  1. L’ALLEATO ESTIVO DELLA TUA BELLEZZA? IL FRIGO!

Sì, hai letto bene! Hai un frigorifero a portata di mano? Beh, usalo!

Libera lo scompartimento più basso del frigo e rendilo il tuo ‘cassettino dei cosmetici’. Ma quali sono i cosmetici che devi mettere in frigo?
– Il GEL OCCHI da tamponare ogni mattina appena sveglia (se vuoi uno sguardo ammaliatore devi utilizzare il gel occhi, non una “normale” crema!)
– Il LATTE PER IL CORPO da stendere (giusto il necessario) sulla pelle dopo la doccia, la sera.
Per quanto riguarda gli altri cosmetici, occorre verificare la consistenza, perché potrebbero diventare troppo solidi.

  1. HAI ORRORE DELL’EFFETTO FONDOTINTA SUDATICCIO? ALLORA POLVERE, POLVERE, POLVERE!!!


Esiste un prodotto super efficace e poco costoso… sto parlando della polvere di riso!

La polvere di riso si applica dopo il fondotinta o BB Cream e uniforma il tono della pelle, nasconde le imperfezioni, annulla l’effetto lucido, asciuga la pelle ed ti da una tenuta incredibile!
Consiglio bonus: dopo aver applicato la polvere di riso, umidifica una salviettina di carta e tampona il viso; fisserai ancora meglio il tuo make-up invisibile, impalpabile e asciuga-sudore!

 

Prova per credere!

 

Se vuoi continuare a ricevere consigli e trucchi sulla cura della pelle puoi scrivere a info@topskin.it. Tutto in maniera assolutamente GRATUITA!

 

Marcella Gervasi

 

centro-estetico-top-line-rende-cosenza

 

Rispondi

×
Ciao,
siamo qui per rispondere alle tue domande.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: