Privacy Policy
Annunci

L’insospettabile e segreta alleanza tra caldo e rughe

Non sono assolutamente una di quelle persone che si lamenta caldo… posso sopportare benissimo la nuca eternamente umida, i capelli sempre disastrati dal sudore, i vestiti da cambiare ogni 3 ore, la sensazione eterna di appiccicaticcio addosso… nessun fastidio, davvero!

Ma il caldo è infido…. il caldo è subdolo… il caldo vuole rubarti la bellezza!

 

Se guardando il tuo viso allo specchio noti che:

– Le palpebre, specie sotto gli occhi, sono più gonfie;

– Il colorito tende al grigio nonostante la bella stagione;

– Ogni ruga sembra appesantita e più profonda;

… allora anche tu sei una vittima estetica del caldo!

Lo sguardo appesantito che accentua i segni intorno agli occhi, l’aspetto più spento, grigio e, in generale, decisamente invecchiato è una conseguenza diretta di questo caldo… e se non farai nulla per contrastarlo, porterai i segni con te molto, molto a lungo!

 

Ma procediamo con ordine, voglio prima spiegarti cosa succede realmente al tuo organismo, e al tuo viso con il caldo:

1. Dormi di meno, e male. Se hai l’aria condizionata magari dormi, ma la stessa aria secca in modo molto aggressivo la pelle. Non c’è scampo, o dormi poco, male e alteri il normale processo di rigenerazione della pelle che avviene durante la notte, o la secchi per 7-8 ore con l’aria condizionata e quindi la pelle appare più vecchia.

2. Sudi, sudi, sudi. Come i telegiornali non dimenticano di ricordarti ogni giorno, bisogna bere molto per non perdere preziosi elementi che servono all’organismo per stare in salute e alla pelle per mantenersi luminosa ed elastica. Però quando sudi così tanto, dovresti ingurgitare dai 3 ai 4 litri di acqua al giorno, per mantenere il corpo in condizioni ottimali.

3. La circolazione sanguigna, che porta cose preziosissime alla tua pelle (e al tuo viso), per far si che sia sempre bella e tonica, col calore va in estrema difficoltà. Spesso lo vedi dai piedi gonfi la sera, lo senti dalla pesantezza delle gambe… La circolazione non funziona a dovere, la tua pelle non è nutrita a dovere e quel gonfiore che ti porti addosso è carico di tossine, che inquinano il tuo corpo e spengono il tuo colore.

 

… so che l’unica soluzione potrebbe sembrare un trasferimento immediato a Oslo, ma tranquilla, ne ho trovata un’altra!

 

Seguimi la prossima settimana sul mio blog, pubblicherò ogni giorno una serie di “astuzie” per aiutarti a superare i danni di questo caldo subdolo!

 

La bellezza è una scelta, ricordalo!

 

 

Marcella Gervasi

 

 

 

centro-estetico-top-line-rende-cosenza-caldo-rughe

 

 

Annunci

Rispondi

Ciao,
siamo qui per rispondere alle tue domande.
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: