L’Acido Ialuronico

Il problema estetico di tutte le donne, ma anche degli uomini di qualsiasi età, sono: le rughe.

Le rughe che rovinano il viso con crepe,  rendendo la pelle secca e dal colorito spento, sono difficilissime da ridurre anzi, in alcuni casi, sembra quasi impossibile trovare una valida soluzione al problema.

La domanda che molti si pongono è se sia meglio usare l’acido ialuronico in crema o come siero antirughe. Le opinioni sono diverse, ma c’è anche chi non conosce le proprietà di questo acido, quindi vediamo di dare qualche piccola delucidazione in merito.

 

LA NASCITA DELLE RUGHE

Prima di tutto è importante parlare delle rughe, perché nascono? La nostra cute nel tempo, perde la sua elasticità, la tonicità, il colore, perché invecchia e tendono a diminuire alcuni componenti come l’elastina ed il collagene. Quando iniziamo a vedere piccoli cambiamenti stiamo già compiendo passi verso le rughe che a mano a mano andranno a formarsi fino a diventare parte del nostro viso. Ovviamente queste sono delle conseguenze naturali: più invecchiamo, più siamo soggetti a cambiamenti della struttura del tessuto epiteliale. La causa è solamente una? Assolutamente no, le abitudini fanno la loro parte.

QUALI SONO LE ABITUDINI GIORNALIERE SBAGLIATE?

Le rughe nascono principalmente a causa delle nostre abitudini giornaliere sbagliate.

Le cattive abitudini sono davvero tante e la prima riguarda noi donne ed il trucco: dovremmo applicare una crema  che protegga la cute da cosmetici e agenti inquinanti.

Il secondo errore è andare a dormire truccate, soprattutto quando si rientra tardi e ci si impigrisce, spesso a causa del sonno. In questo caso il trucco rimane a contatto con la cute per troppe ore e questa non respirando diventa secca.

Il terzo errore è quello di acquistare prodotti di qualsiasi tipo, affidandosi a qualunque marca o credendo alla buona fede del venditore. Valutando un cosmetico la prima cosa che dovremmo fare è verificare che i suoi componenti siano naturali o perlomeno non dannosi. In realtà nessuna lo fa perché siamo abituate a fidarci del marchio che però non è una garanzia.

Non solo la pelle del viso ma in generale quella di tutto il corpo, ha bisogno di essere idratata con le creme, mattina e sera, quindi sarebbe necessario acquistarne due, una da giorno e una da notte. Ma anche in questo caso, in poche hanno questa buona abitudine.

Ed infine, ultima abitudine che riguarda sia uomini che donne, è il fumo che anche se non sembra, danneggia la pelle oltre che i polmoni.

COME CAPIRE SE SI E’ A MAGGIOR RISCHIO RUGHE?

La tua pelle è maggiormente a rischio di comparsa di questi antiestetici segni e imperfezioni sul derma? Scoprirlo non è impossibile, basta fare dei piccoli esperimenti, osservando la reazione ed il comportamento della pelle per capirne qualcosa di più.

Quando assumiamo alcune espressioni, ad esempio quando siamo abbagliati da un raggio di sole, in presenza di pelle morbida ed idratata non appena torniamo ad avere l’espressione di sempre, anche la cute torna come prima; quando invece la pelle è già secca, non idratata e con scarsa quantità di collagene ed elastina, non appena la cute viene rilasciata, tende a rimanere nella stessa posizione, tesa: in questo caso sapremo di essere vicinissimi alla nascita delle rughe d’espressione.

Un secondo esperimento da fare è altrettanto semplice, si prende un po’di cute e si pizzica leggermente con i polpastrelli, quando la rilasciamo non dovrebbero rimanere segni, se invece la pelle rimane di un brutto colorito o leggermente rossa, allora è importante iniziare a prendersene cura. Come? Con una crema o un siero.

L’ACIDO IALURONICO E LE SUE PROPRIETA’

La scelta di molte donne va verso l’acido ialuronico in crema del quale si sente spesso parlare…  Ma cosa ha questo componente di tanto “miracoloso”? Intanto è presente non solo nella cute dell’uomo ma anche in molti animali e addirittura nei batteri; forma in gran parte il tessuto connettivo ed è proprio da questa sostanza che dipendono le fibre di elastina e collagene.

In breve, quando l’acido ialuronico diminuisce, di conseguenza iniziano a mancare anche le due componenti sopra citate e la pelle diventa secca e poco elastica formando le rughe. Quando viene a contatto con la cute, l’acido ialuronico stimola la produzione del collagene e oltre ad intervenire a livello estetico rendendoci belle e giovani, protegge l’intero organismo dai virus e dai batteri, cicatrizzando le ferite con un’azione antinfiammatoria aggiunta. L’acido è contenuto in molti prodotti usati per perfezionare il derma, quindi in prodotti per il make-up, creme e altri.

Quali risultati deve dare per essere perfetto? Intanto dopo un’applicazione di massimo 3 settimane, deve dare i primi risultati che saltano subito all’occhio, deve idratare la pelle nutrendola anche in profondità, rigenerandola e contrastando la secchezza cercando di renderla in pochissimi giorni liscia e morbida.

CREMA O SIERO ANTIRUGHE?

Per acquistare una crema di qualità a base di acido ialuronico non si deve per forza spendere una cifra, l’importante è che non abbia componenti sintetici. Se si vuole fare una cura un po’ più mirata e completa, si deve associare alla crema il siero applicandoli  mattina e sera prima di andare a dormire.

 

 

Se vuoi rimanere sempre aggiornata seguimi sulla pagina Facebook del Centro Estetico Top Line https://www.facebook.com/centroesteticotopline/ e sul Blog https://topskinnaturalmentebella.wordpress.com/

Inoltre, per qualsiasi curiosità ed informazione puoi scrivermi a info@topskin.it

A presto,

Marcella Gervasi

centro-estetico-top-line-skin-rende-cosenza-acido-ialuronico-rughe-viso-pelle-antieta-antiage

Rispondi

Ciao,
siamo qui per rispondere alle tue domande.
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: