La mia zona di comfort

Ciao,

oggi voglio parlarti un po’ di me…

In questo momento della mia vita posso definirmi una donna felice e soddisfatta: sono circondata da persone che mi amano, il mio lavoro va bene e apprezzo la persona che sono diventata.

Ma non è stato sempre così… prima di arrivare ad amare me stessa ho affrontato un percorso di crescita, personale e professionale, per uscire dalla mia ‘zona di comfort’.

Sai cos’è la zona di comfort? La zona di comfort rappresenta i confini entro cui ci troviamo sufficientemente bene in particolari contesti della vita come: famiglia, salute, relazioni o lavoro. In poche parole è quel luogo comodissimo e sicuro che ci siamo creati basandoci sulle nostre esperienze e convinzioni ed in cui abbiamo raccolto tutte le nostre sicurezze ed abitudini. In questa zona non siamo esposti a rischi, siamo protetti da situazioni che possono causarci dolore o disagio ma soprattutto siamo sicuri di avere il pieno controllo di tutto perché in questo spazio accade esattamente solo ciò che ci aspettiamo.

Si, molti anni fa mi trovavo ‘intrappolata’ nella mia zona di comfort… ero già un’Estetista Professionista ma non ero felice per due motivi: avevo dei problemi alla pelle del mio viso e desideravo focalizzarmi e specializzarmi in un settore specifico del campo dell’estetica, la cura del viso appunto. Desideravo tanto superare questi due ostacoli ma avevo paura di uscire da una situazione di false sicurezze che avevo creato intorno a me… fino a che, un giorno, ho sentito qualcosa bruciare dentro di me, come un fuoco, ed ho deciso di abbattere tutte le barriere che avevo eretto e che non mi facevano essere la donna che desideravo essere.

Così, mi sono messa a studiare per risolvere, prima di tutto, i problemi che affliggevano la pelle del mio volto (come potevo diventare una Estetista Specializzata per la pelle del viso se la mia pelle non era perfetta?) e, da qui, ho deciso di mutare il mio Centro Estetico generalista in un Centro Estetico specializzato nella cura della pelle del viso.

C’è voluto del tempo e, adesso, con orgoglio posso dire di avercela fatta!

Ti ho raccontato un po’ della mia storia perché se anche tu sei rinchiusa in una zona di comfort devi capire che è importante uscirne fuori… quando avevo la pelle del mio volto rovinata ero convinta che non sarei mai riuscita a trovare una soluzione, che sarei rimasta per sempre in quel modo… ed invece no, ho capito che c’è sempre un modo per cambiare le cose!

E tu che vuoi fare: rimanere nella tua zona di comfort o uscire fuori e diventare la persona che desideri essere?

 

Marcella Gervasi

 

PS: inizia ad amarti e a prenderti cura di te cliccando sul link di seguito per scoprire i segreti che ti faranno avere un viso senza età http://centroesteticotoplinerughe.pagedemo.co/

 

centro-estetico-top-line-skin-pelle-viso-rughe-antiage-antieta-rende-cosenza-calabria-zona-comfort

Rispondi

Ciao,
siamo qui per rispondere alle tue domande.
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: